Impresa Semplice lancia l’opzione “router-centralino” con FRITZ!Box Fon WLAN 7270

Telecom Italia ha scelto AVM ed il suo router FRITZ!Box Fon WLAN 7270 per fornire maggiori funzionalità alle offerte esistenti nella gamma di Impresa Semplice destinata al segmento SOHO.

Da inizio Ottobre è infatti partita la commercializzazione dell’opzione che prevede l’installazione di questo router in grado di assolvere alle basilari funzioni di centralino telefonico in luogo del tradizionale Alice Gate. L’opzione prevede la posa del nuovo router e di due terminali cordless FRITZ!Fon MT-F a fronte di un corrispettivo aggiuntivo pari a 18 Euro mensili rispetto al canone dell’ADSL. Opzionalmente è possibile richiedere ulteriori due cordless pagando un corrispettivo mensile di altri 10 Euro; va però segnalato che il router gestisce fino a tre conversazioni contemporanee sull’interfaccia DECT.

FRITZ!Box Fon WLAN 7270 consente di aggregare le tradizionali linee analogiche o ISDN e i numeri Voip gestendole attraverso un unico centralino. Il router dispone infatti di un ingresso al quale può essere collegata la linea RTG+ADSL oppure l’ingresso bus S proveniente da una borchia ISDN più la linea ADSL. E’ dunque possibile gestire rispettivamente fino a 6 numeri in ingresso (1 analogico + 5 Voip) o fino a 13 numeri (8 ISDN + 5 Voip). Le uscite disponibili sono due analogiche e un interfaccia bus S per terminali ISDN, oltre all’interfaccia DECT-GAP integrata per la gestione di telefoni cordless.

Con questo apparato, che ovviamente si occupa anche di gestire la connessione a Internet e non manca di elevata flessibilità di configurazione e di un’interfaccia Wi-Fi 802.11b/g/n, è dunque possibile configurare su qualsiasi telefono una delle linee in ingresso, siano reali o Voip. La rubrica telefonica può essere memorizzata direttamente sul router ed essere condivisa tra tutti i terminali compatibili (essenzialmente i telefoni DECT in dotazione).

Pur non offrendo tutte le funzionalità di un vero e proprio centralino telefonico può comunque risultare una soluzione economica per la gestione delle chiamate e delle linee in ingresso a livello del piccolo ufficio. Il costo di noleggio permette di spalmare quello che sarebbe in realtà il prezzo di acquisto degli apparati su circa due anni, mantenendo al contempo la garanzia di sostituzione in caso di fulminazione o di altri guasti all’apparato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.